AutoreDavide Pirelli
ValutazioneDifficoltàFacile

L’arrosto di maiale al forno è una ricetta classica che richiede un po’ di tempo per essere preparata, ma che è molto semplice da realizzare! Un secondo piatto da accompagnare con il proprio contorno preferito, in questo caso lo prepariamo con le patate!

Se c’è una cosa che piace proprio a tutti, grandi e piccini, è sicuramente l’arrosto con le patate.

Si tratta di una ricetta che non richiede particolari lavorazioni e che non deve essere troppo seguita durante la cottura, è quindi perfetta se avete tante preparazioni da fare! Sono, però, necessari dei piccoli accorgimenti per ottenere una carne bella tenera e che non si secchi, rischio molto frequente quando si tratta di cuocere la carne al forno.
Per realizzare il vostro arrosto di maiale potete utilizzare la lonza, il carrè (quello con le ossa) o l’arista (ovvero il carrè disossato), ma attenzione i tempi di cottura cambiano, specie in base al peso della carne.

 

La ricetta

Porzioni4 porzione
Preparazione10 minCottura1 h 30 minTotale1 h 40 min

1

Per preparare l'arrosto di maiale al forno con patate, prendete una pirofila abbastanza grande da contenere comodamente sia l'arrosto che le patate.
Versate dell'olio EVO sul fondo della pirofila, aggiungete un rametto di rosmarino e posizionate al centro l'arrosto.

2

Tagliate a cubetti di circa 1-2 cm le patate e ponetele attorno all'arrosto. Irroratele con un filo di olio EVO e aggiungete un pizzico di sale.
Infornate e cuocete in forno statico a 180°C per 1 ore e 30 minuti.
Dopo circa 20 minuti di cottura, aggiungete il vino nella pirofila.
Continuate quindi la cottura rigirando le patate e bagnando l'arrosto con il fondo di cottura presente nella pirofila ogni 15-20 minuti.

3

Una volta trascorso il tempo di cottura tirate fuori l'arrosto dal forno.
Per una cottura ottimale l'interno dell'arrosto deve raggiungere i 72°C.
Aspettate circa 5 minuti, quindi tagliate a fette l'arrosto e servitelo assieme alle patate.

Consigli e idee:

Se preparate l’arrosto di maiale al forno con patate per una cena in famiglia  e non consumate tutta la carne potete sempre conservarla per un paio di giorni in frigorifero, oppure potete congelarla e conservarla in freezer per 2-3 mesi.

Utilizzate sempre il forno statico perchè quello ventilato tende ad asciugare la carne. Se il vostro forno è solo ventilato abbassate un po’ la temperatura e mettete qualche ciotolina di acqua in forno.

Non tagliate subito la carne una volta sfornata, ma fatela riposare per 5-10 minuti.

Se usate la lonza, che è un taglio molto magro, non temete di abbondare con il condimento.

CategoriaMetodo di cottura

Ingredienti

Passaggi

1

Per preparare l'arrosto di maiale al forno con patate, prendete una pirofila abbastanza grande da contenere comodamente sia l'arrosto che le patate.
Versate dell'olio EVO sul fondo della pirofila, aggiungete un rametto di rosmarino e posizionate al centro l'arrosto.

2

Tagliate a cubetti di circa 1-2 cm le patate e ponetele attorno all'arrosto. Irroratele con un filo di olio EVO e aggiungete un pizzico di sale.
Infornate e cuocete in forno statico a 180°C per 1 ore e 30 minuti.
Dopo circa 20 minuti di cottura, aggiungete il vino nella pirofila.
Continuate quindi la cottura rigirando le patate e bagnando l'arrosto con il fondo di cottura presente nella pirofila ogni 15-20 minuti.

3

Una volta trascorso il tempo di cottura tirate fuori l'arrosto dal forno.
Per una cottura ottimale l'interno dell'arrosto deve raggiungere i 72°C.
Aspettate circa 5 minuti, quindi tagliate a fette l'arrosto e servitelo assieme alle patate.

Arrosto di maiale al forno con patate